Cerca
  • Gruppo Sadel

5 migliori alimenti per il cuore

Abbiamo a cuore: qualcuno, qualcosa, un progetto, un libro, un film, una persona.

Ma al nostro cuore (quello fisico) ci pensiamo mai? Batte, da solo, e ci fa vivere. Lo diamo per scontato e rischiamo di accorgerci della sua presenza solo quando ha qualche problema.

Averlo a cuore significa curare il proprio stile di vita e la nostra alimentazione. Per esempio aumentando la frequenza di consumo dei 10 migliori alimenti per il cuore.




1. Uvetta

L'uvetta contrasta la gengivite, e da alcune ricerche emerge che le persone affette da questa malattia sarebbero più esposte di altre a problemi cardiaci. Chi l'avrebbe mai detto?

2. Melograno

Studi effettuati presso l’Istituto Catalano di Scienze Cardiovascolari confermano che i polifenoli chiamati punicalagine, presenti nel melograno, aiutano a prevenire e ritardare le disfunzioni alle pareti delle arterie, che sono tra i primi segni della comparsa di aterosclerosi e ictus.

Dati precedenti mostravano che il succo di melograno provoca l’abbassamento della pressione sanguigna e migliorano il flusso di sangue al cuore per oltre un terzo delle persone le cui arterie sono ostruite da placche aterosclerotiche causate dall’accumulo di colesterolo.

3. Spinaci

Gli spinaci contengono grandi quantità di potassio, calcio, fibre, vitamine del complesso B in una combinazione che è di efficace supporto per la corretta funzionalità cardiaca.

4. Pomodori

I pomodori contengono una elevata concentrazione di licopene, un carotenoide dalla comprovata efficacia nella riduzione del rischio legato a malattie cardiovascolari e tumori.

5. Lupini (i legumi)

Le proteine vegetali provenienti dai lupini e da altri legumi sono prive di grassi saturi nocivi per il cuore, la contrario delle proteine di origine animale (carne, latte e derivati, uova).

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti