Cerca
  • Gruppo Sadel

Il cuore e le sue arterie coronarie

Le coronarie, o arterie coronarie, sono i vasi arteriosi che, con l'aiuto le loro numerose diramazioni, si estendono su tutta la superficie esterna del cuore e provvedono a rifornire di sangue ossigenato il miocardio, ossia il muscolo del cuore.

Le coronarie, quindi, sono le arterie che mantengono in vita, in salute e in funzione il cuore, cioè l'organo da cui dipende il benessere dell'intero organismo.


Le coronarie sono due e traggono origine all'inizio dell' aorta, il grande vaso arterioso del corpo umano che nasce dal ventricolo sinistro del cuore.

Shutterstock Origine delle coronarie

Le coronarie si distribuiscono una sulla parte sinistra e una sulla parte destra del cuore, in modo da rifornire in maniera esaustiva tutti i tessuti di quest'organo così importante per la vita; la coronaria che alimenta il settore sinistro del cuore è detta coronaria sinistra (o arteria coronaria sinistra), mentre la coronaria che nutre il settore destro del cuore è indicata con il nome di coronaria destra (o arteria coronaria destra). Nell'allontanarsi dall'aorta e nel distribuirsi sul muscolo cardiaco, entrambe le coronarie si suddividono in varie ramificazioni, denominate branche, le quali sono fondamentali per un'irrorazione sanguigna altamente efficiente.




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti