Cerca
  • Gruppo Sadel

Giornata mondiale dei diritti umani

Aggiornamento: 15 dic 2021

Il 10 dicembre, viene celebrata la giornata mondiale dei diritti umani. Questo è un appuntamento che viene ricordato con una particolare attenzione perché è sempre più importante puntare i riflettori su questi temi che riguardano paesi e tematiche differenti. L’obiettivo è quello di tutelare una serie di diritti inalienabili che appartengono a tutti, sempre.





Quando nasce la giornata mondiale dei diritti umani?


Questa data viene definita per la prima volta il giorno in cui l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato la Dichiarazione universale dei diritti umani (UDHR).

Questo è avvenuto il 10 dicembre del 1948. A ridosso della Seconda Guerra Mondiale, una parentesi nera per i diritti dell’uomo, è stato approvato un documento che stabilisce valori universali per aiutare i popoli e le nazioni a definire l’uguale dignità e valore di ogni persona.

In realtà l’istituzione ufficiale della giornata mondiale dei diritti umani è legata alla data del 4 dicembre 1950, quando l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, durante il 317º meeting globale, dichiarò valida la data del 10 dicembre per ricordare l’importanza dei diritti umani, invitando tutte le nazioni partecipanti a partecipare in modo attivo e fruttuoso.


Qual è la fonte di ispirazione di questa giornata?

Il punto di partenza per comprendere la solennità e la centralità di questi temi è la Dichiarazione universale dei diritti umani, un documento dedicato agli human right adottato dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nella già citata data, il 10 dicembre 1948.

La tradizione di questa lista di diritti affonda nella storia e la sua struttura si collega alla dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino della Rivoluzione Francese.


Qual è l’obiettivo della giornata mondiale dei diritti umani

In sintesi, combattere insieme per avere un mondo più giusto nei confronti di tutti. Soprattutto delle minoranze, di chi non ha le risorse per far sentire la propria voce.

L’obiettivo di questa giornata mondiale, in termini più ampi e completi, è quello di evidenziare l’ampiezza dei diritti umani nella loro complessità e le mancanze che ancora oggi vengono sostenute a favore di interessi economici, politici e religiosi che attanagliano paesi differenti.





I diritti umani non riguardano solo gli altri

I diritti umani sono un patrimonio di tutti noi, dell’intera umanità. E la giornata mondiale dedicata a questo patrimonio dovrebbe essere ricordata, celebrata e affrontata con la giusta attenzione da ogni cittadino che desidera avere un tenore di vita dignitoso, giusto.

Perché grazie al documento sul quale questo si fonda possiamo avere il controllo dei nostri diritti civili, politici, economici e culturali.




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti