Cerca
  • Gruppo Sadel

Igenizzare gli alimenti: consigli per te!

Entrare nella fase due di un’emergenza sanitaria non significa certo abbassare la guardia. Per questo l’Istituto Superiore di Sanità ha fornito delle indicazioni “ad interim” relative all’igiene degli alimenti durante l’epidemia da virus SARS -CoV-2.


Il nuovo Coronavirus si diffonde per contagio tra le persone, ma non vi sono prove di trasmissione alimentare dovuta ad operatori del settore oppure ad imballaggi per alimenti contaminati.

Sebbene il rispetto delle normative europee relative all'igiene degli alimenti garantisca sia la prevenzione che il controllo del rischio alimentare lungo tutta la filiera "dal campo alla tavola", nel corso dell'epidemia di COVID-19 l'ISS (Istituto Superiore di Sanità) ha fornito ulteriori indicazioni per limitare il più possibile il rischio di contagio, considerando che negli ambienti destinati alla produzione e commercializzazione degli alimenti possano lavorare persone potenzialmente infette.





Si tratta di una garanzia volta alla prevenzione in tutte le fasi della filiera agroalimentare che portano il prodotto dal campo alle nostre tavole. Sono delle semplici regole di comportamento da adottare già da quando ci si reca al supermercato per fare la spesa fino al consumo domestico. Il documento si rivolge a tutti gli operatori del settore alimentare poiché sono i primi che devono attenersi ad una corretta igiene nella produzione degli alimenti, ma anche ai consumatori.





Quando si va a fare la spesa è necessario indossare mascherina e guanti e mantenere la corretta distanza di un metro, ma cosa è necessario fare quando, fatta la spesa si torna a casa?


  1. Per ragioni ambientali e di resistenza molti di noi utilizzano le borse in tela o plastica dura; è importante, poiché queste verranno a contatto con gli alimenti, non trascurarne la pulizia. Inoltre, tenendo conto che le borse entrano a contatto con diverse superfici (pavimento, carrello e cassa) è importante prima di appoggiare le borse sul tavolo di casa di pulirle.

  2. Appena arrivati a casa e prima di iniziare a sistemare gli alimenti nel frigorifero o nei ripiani della dispensa, è importante lavare le mani.

  3. La disposizione degli alimenti nel frigorifero deve tener conto della divisione di alimenti crudi da prodotti cotti.

  4. Prima di iniziare a cucinare è importante pulire e disinfettare tutte le superfici di lavoro con soluzioni antimicrobiche.

  5. Si consiglia di consumare i cibi ben cotti ed anche nel caso di alimenti surgelati è importante mangiarli dopo una cottura completa. I prodotti crudi, come frutta e verdura vanno lavati e risciacquati con abbondante acqua.



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti