Cerca
  • Gruppo Sadel

Variante delta: l'Italia è in pericolo?

Sembra vedere uno schizzo di luce con la somministrazione di vaccini ma la variante Delta del Covid sta nascendo e si sta divulgano praticamente in tutta Europa.


L'agenzia europea Ecdc ci dice che con tutta probabilità nel giro di qualche settimana sarà prevalente in Europa e quindi anche in Italia.

'' E questo ci deve spingere ad essere ancora più attenti, a continuare il contact tracing, a continuare il tracciamento, a investire sul sequenziamento e a continuare a rispettare quelle regole essenziali che ci hanno consentito di piegare la curva in tante stagioni".

E' il monito lanciato dal ministro della Salute Roberto Speranza, oggi a margine della visita alla Casa della Salute 'Le Piagge' di Firenze.


L'itali deve avere paura?


L'Italia deve temere la variante Delta?

"Intanto vediamo i numeri, che in un'epidemia sono la cosa più importante: avevamo quasi 30mila persone in ospedale, oggi in tutta Italia ne abbiamo 1.700. Avevamo 3.800 persone in terapia intensiva, oggi poco meno di 300. Questo significa un crollo di più del 90%. Significa che c'è un quadro migliore rispetto alle passate settimane ma lo ribadisco: non significa che la partita è vinta. Abbiamo bisogno ancora di cautela, prudenza e gradualità", ha sottolineato ancora il mnistro.

Più il virus si replica e più si creano varianti. Tra le tante, la Delta -identificata per la prima volta in India- risulta essere più contagiosa della alfa (quella inglese, per intenderci). Una caratteristica che sta portando ad una nuova ondata di contagi. Attenzione però a facili fraintendimenti: i vaccini neutralizzano anche questa variante. La prova? I nuovi casi riguardano prevalentemente i giovani, ovvero le persone non ancora vaccinate o in attesa di seconda dose.

Però a dispetto del numero dei casi, la pressione sugli ospedali non è paragonabile all’ondata precedente


L'attenzione, la sicurezza e la prevenzione diventano i cardini per superare questo momento.


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti